Il Gelbison


SCARICA LA TRACCIA

Descrizione itinerario

Il giro parte da Marina di Ascea, tranquillo paesino cilentano sul mare facilmente raggiungibile in treno. La prima parte dell’itinerario è su asfalto. Ci dirigiamo verso Santa Barbara e Ceraso dove, dopo pochi chilometri, ha inizio lo sterrato che conduce fin su alla cima del Monte Gelbison.

Visitato il complesso monastico si riscende inizialmente per la stessa strada dell’andata fino al km 34 quindi si svolta a destra percorrendo un altro sentiero che conduce a Cannalonga.

Da qui in avanti la strada ritorna ad essere in asfalto per il resto del giro, si passa per Vallo della Lucania e di nuovo per Ceraso dopo di chè, percorrendo una tranquilla strada panoramica che sormonta alcuni colli, si ritorna ad Ascea.

Il giro è tra i più belli che è possibile fare nel Cilento ma richiede una buona preparazione fisica. Anche in caso di utilizzo di ebike è necessario centellinare la batteria per portarlo a termine.

Analisi del percorso:
  • Distanza: 65km
  • Durata prevista: 7 ore
  • Altitudine max: 1700mt slm
  • Dislivello: 2150mt circa
  • Difficoltà fisica: Molto Elevata
  • Difficoltà tecnica: Media
  • Tipo itinerario: Marathon
  • Fonti idriche: Nei paesi e presso il santuario del Glbison